RubricaRubrica Cerca nel sitoCerca nel sito ModulisticaModulistica WebmailWebmail
Il Dipartimento sui social: Seguici su Facebook Seguici su Facebook Seguici su Youtube Abbonati agli RSS

Contenuti pagina [0] | Menù [1] | Copyright e credits [2]

Dipartimento di Fisica

Sei in »» Didattica » Laurea Magistrale in Scienza e Ingegneria dei Materiali Innovativi e Funzionali » Insegnamenti

Organizzazione delle Public Utilities (Lezioni)

Corso di Studio:Corso di Studio: , Anno Accademico 2014/2015

_INSEGNAMENTI_SSD1 Sett. Scien./disciplinare: SECS-P/10

Tipologia Attività Formativa: Tipologia Attività Formativa: Affine o integrativa

Docente:Docente: Sicoli Graziella

Tipologia di Copertura: Tipologia di Copertura: Compito Didattico

CFU CFU: 5

Periodo didattico: Periodo didattico: Primo Semestre

Anno Corso: 2

Ore di lezione: Ore di lezione: 40

Ore di studio individuale: Ore di studio individuale: 85

Informazioni sull'insegnamento: Informazioni sull'insegnamento:


Programma

• Concetto di azienda

• Aziende produzione e aziende di erogazione

• L’azienda pubblica

• Azienda pubblica e impresa pubblica

• Condizioni di equilibrio dell’azienda pubblica

• Le caratteristiche delle imprese di gestione dei servizi pubblici.

• Analogie e differenza azienda pubblica e azienda privata

• Classi di aziende e sistema di rilevazione

• Sistema di rilevazione e strumenti di programmazione

• Confronto tra contabilità economica e contabilità finanziaria

• I servizi pubblici: caratteristiche

• Origini e principi di gestione dei servizi pubblici

• Confronto tra servizi pubblici e servizi privati

• Classificazione dei servizi pubblici

• I servizi pubblici a rilevanza economica

• Le imprese di pubblica utilità ISPL

• Origini e evoluzione

• Privatizzazione e liberalizzazione

• Contratto di servizio e carta dei servizi

• La governance delle delle public utilities (cenni)

• Discussione di casi di imprese europee e italiane.

Propedeuticità

Nessuna

Testi di riferimento

Si consiglia la seguente Bibliografia::
• A. GILARDONI (a cura di), Introduzione alla Economia e Gestione delle Public Utilities

N.B:
• per il materiale di approfondimento si rimanda al programma d'aula
• tutte le slide, i video delle lezioni e le letture degli articoli consigliati verranno messi a disposizione degli studenti

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame prevede una prova scritta e successiva prova orale. Alla prova orale possono accedere gli studenti risultati idonei alla prova scritta.

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire allo studente le conoscenze adeguate per gestire e coordinare la complessità delle organizzazioni delle public utility. Nel corso degli ultimi anni, il comparto in esame è stato al centro di intensi processi di cambiamento: crisi idriche ed energetiche, inquinamento ambientale, liberalizzazioni e privatizzazioni. In questa ottica, il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti sia economici che istituzionali per analizzare un settore il cui interesse e la cui importanza sono diventati fondamentali per l’economia del Paese.

A conclusione del corso, gli studenti sono in grado di apprezzare:
- le dinamiche fondamentali di evoluzione dei settori e delle imprese di servizi pubblici;
- le caratteristiche peculiari e gestionali delle public utilities;
- la complessità collegata alla necessità di conciliare gli obiettivi di sviluppo imprenditoriale con quelli di tutela dell'interesse pubblico.

Note

Lingua d'insegnamento: Italiano
Modalità di erogazione: Frontale
Modalità di frequenza: Obbligatoria

Commissione d'esame
Presidente Graziella Sicoli
Commissari Romilda Mazzotta, Paolo Tenuta

Anno Accademico