RubricaRubrica Cerca nel sitoCerca nel sito ModulisticaModulistica WebmailWebmail
Il Dipartimento sui social: Seguici su Facebook Seguici su Facebook Seguici su Youtube Abbonati agli RSS

Contenuti pagina [0] | Menù [1] | Copyright e credits [2]

Dipartimento di Fisica

Sei in »» Didattica » Laurea Magistrale in Fisica » Insegnamenti

Teoria dei Campi (Parte A) (Lezioni ed Esercitazioni)

Corso di Studio:Corso di Studio: , Anno Accademico 2014/2015

_INSEGNAMENTI_SSD1 Sett. Scien./disciplinare: FIS/02

Tipologia Attività Formativa: Tipologia Attività Formativa: Caratterizzante

Ambito Disciplinare: Ambito Disciplinare: Teorico e dei Fondamenti della Fisica

Docente:Docente: Fiore Roberto

Tipologia di Copertura: Tipologia di Copertura: Contratto a chiamata

CFU CFU: 6

Periodo didattico: Periodo didattico: Secondo Semestre

Anno Corso: 1

Ore di lezione: Ore di lezione: 40

Ore di esercitazione: Ore di esercitazione: 12

Ore di studio individuale: Ore di studio individuale: 98

Informazioni sull'insegnamento: Informazioni sull'insegnamento:


Programma

Corda vibrante. DensitÓ di Lagrangiana e densitÓ di Hamiltoniana. Teoria classica dei campi ed equazioni di Eulero-Lagrange. Teorema di Noether. ProprietÓ di simmetria. Teoria quantistica dei campi. ProprietÓ di simmetria nel caso quantistico. Il campo scalare reale di Klein-Gordon. Il campo scalare complesso. Teoria classica del campo elettromagnetico. Teoria quantistica del campo elettromagnetico. Quantizzazione nel gauge di Coulomb. Quantizzazione nel gauge di Lorenz e schema di Gupta-Bleuler. Il campo di Dirac. Parentesi covarianti per i campi scalare, elettromagnetico e di Dirac. Propagatori in Teoria dei Campi. Propagatore del campo scalare. Propagatore del campo elettromagnetico. Propagatore del campo di Dirac. Richiami sulla descrizione di interazione in Meccanica Quantistica. Matrice S di Heisenberg. Sviluppo di Dyson per la matrice S. Teorema di Wick. Introduzione all'Elettrodinamica Quantistica (QED). Principio di gauge. Lagrangiana di interazione della QED.

Propedeuticità

Nessuna

Testi di riferimento

F. Mandl and G. Shaw, Quantum Field Theory;
L.H. Ryder, Quantum Field Theory.

Modalità di verifica dell'apprendimento

ITALIANO - Prova orale

ENGLISH - Oral exam

Obiettivi formativi

Scopo del corso Ŕ quello di introdurre i concetti basilari della teoria dei campi quantistica, considerando dapprima la quantizzazione dei campi liberi (scalari, di spin 1/2 e vettoriali) e la teoria del propagatore, per poi passare alla trattazione perturbativa delle interazioni nel caso particolare dell'elettrodinamica quantistica.

Note

Lingua d'insegnamento: Italiano
ModalitÓ di erogazione: Frontale
ModalitÓ di frequenza: Obbligatoria
Altro docente coinvolto: Alessandro Papa (12 ore di esercitazione)
Tipologia di copertura: Compito didattico

Commissione d'esame
Presidente Roberto Fiore
Commissari Domenico Giuliano, Alessandro Papa, Marco Rossi

Anno Accademico