RubricaRubrica Cerca nel sitoCerca nel sito ModulisticaModulistica WebmailWebmail
Il Dipartimento sui social: Seguici su Facebook Seguici su Facebook Seguici su Youtube Abbonati agli RSS

Contenuti pagina [0] | Menù [1] | Copyright e credits [2]

Dipartimento di Fisica

Sei in »» Didattica » Laurea Magistrale in Fisica » Insegnamenti

Tecniche Spettroscopiche (Lezioni ed Esercitazioni)

Corso di Studio:Corso di Studio: , Anno Accademico 2014/2015

_INSEGNAMENTI_SSD1 Sett. Scien./disciplinare: FIS/03

Tipologia Attività Formativa: Tipologia Attività Formativa: Altre attività formative

Ambito Disciplinare: Ambito Disciplinare: A scelta dello studente

Docente:Docente: Cazzanelli Enzo

Mutuazione: Mutuazione: Tecniche spettroscopiche (Sc.Ing.Mat.)

CFU CFU: 5

Periodo didattico: Periodo didattico: Primo Semestre

Anno Corso: 2

Ore di lezione: Ore di lezione: 32

Ore di esercitazione: Ore di esercitazione: 12

Ore di studio individuale: Ore di studio individuale: 81

Informazioni sull'insegnamento: Informazioni sull'insegnamento:


Programma

ITALIANO
Spettroscopia elettronica per lo studio delle superfici dei materiali. Interazione di elettroni con una superficie. Libero cammino medio degli elettroni nella materia. Spettro degli elettroni emessi da una superficie bombardata da elettroni o da fotoni. Diffrazione di elettroni lenti da un reticolo cristallino. Spettroscopia Auger: principi, campi di applicazione, determinazione della composizione superficiale. Spettroscopia EELS: determinazione della struttura elettronica di valenza di superficie.
Spettroscopia HREELS: determinazione delle proprietà vibrazionali di superficie. Spettroscopia EELFS: determinazione della struttura atomica a corto raggio in superficie. Spettroscopia XPS: determinazione della composizione di superficie. Suscettibilità elettriche e magnetiche e loro dispersione in frequenza. Modello di Lorentz classico e corrispondenti quantistici.Transizioni vibrazionali ed elettroniche. Assorbimento IR. Spettri roto-vibrazionali nei gas. Modi normali molecolari. Caso delle Molecole biatomiche etero nucleari. Spettri IR in liquidi. Frequenze di gruppo e uso delle librerie spettrali.Modi interni e reticolari nei cristalli. Fononi e branche fononiche. Assorbimento e riflettività IR nei solidi. Cenni su apparati e metodi nella spettroscopia IR. FTIR.
Diffusione della luce, elastica (Rayleigh) e anelastica (Raman). Cenni sul modello classico e quelli quantistici. Raman scattering polarizzato e assegnamento delle simmetrie dei modi, nei cristalli e nei liquidi isotropi. Regola di selezione del vettore d’onda nei cristalli e sua violazione nei solidi amorfi. Cenni su apparati e metodi per la spettroscopia Raman.

ENGLISH
Electron Spectroscopy for the study of surfaces. Interaction between electrons and solid surfaces. Electrons emitted by a surface bombarded with electrons or photons. Diffraction of slow electrons by a crystal. Auger spectroscopy: principles, fields of application, determination of the surface composition. EELS spectroscopy: principles, fields of application, determination of the surface valence electronic structure. HREELS spectroscopy: principles, fields of application, determination of the surface vibrational properties. EELFS spectroscopy: principles, fields of application, determination of the surface short-range order. XPS spectroscopy: principles, fields of application, determination of teh surface composition. Electric and magnetic susceptibilities. Frequency dispersion of susceptibility. Classical Lorentz model and its quantum counterpart. Vibrational and electronic transitions. IR absorption. Roto-vibrational spectra in gas. Normal modes of the molecules. Heteronuclear biatomic molecules.
IR absorption in liquids. Group frequency. Use of spectral libraries. Internal modes and lattice modes in crystals. Phonon concept and phonon dispersion curves. IR absorption and reflectivity in solids. Some experimental methods for IR spectroscopy. FTIR.
Light scattering: elastic (Rayleigh) and anelastic (Raman). Basics on classical and quantum approaches. Polarized Raman scattering and symmetry assignements, in crystals and in isotropic liquids. Wavevector selection rules in ordered crystals and its violation in amorphous solids. Description of the most common experimental equipments for Raman spectroscopy.

Testi di riferimento

D.P. Woodruff, T.A. Delchar, Modern Techniques of Surface Science (Cambridge Solid State Science Series);
Rodney-Loudon, Quantum Theory of Light;
Kittel, Introduzione alla Fisica dello Stato Solido.

Modalità di verifica dell'apprendimento

ITALIANO - Prova orale

ENGLISH - Written examination

Obiettivi formativi

ITALIANO
Fornire conoscenze sulle principali tecniche spettroscopiche impiegate per lo studio delle proprietà chimico-fisiche dei materiali

ENGLISH
To provide basic knowledge on some of the more important spectroscopic techniques used to study the physical and chemical properties of materials.

Note

Lingua d'insegnamento: Italiano
Modalità di erogazione: Frontale
Modalità di frequenza: Obbligatoria

Commissione d'esame
Presidente Enzo Cazzanelli
Commissari Lorenzo Caputi, Anna Cupolillo

Anno Accademico